Apart Visiva | Via Santa Maria in Chiavica 1 | 37121

Negozio di occhiali / Eyewear shop

 

Ottica Visiva.
Tratti distintivi:
Selected Ambient Works ’85 – ’89 di Aphex Twin in sottofondo.
Quando entri dentro, nel negozio di via IV Novembre suona Richard D. James, tra gli altri. Suoni contemporanei, puliti, essenziali, puri, algidi, eleganti.

3 persone. 3 figure che sembrano appena uscite da una ricerca di WGSN o dagli scatti di The Sartorialist.
Vestiti di nero con quell’eleganza che è al confine tra il minimalismo giapponese e la pulizia teutonica: eleganti.

Ti accolgono con i sorrisi composti tipici dei malgari del Sud tirol.

Si concedono con la disponibilità di un gelataio di Palermo.

E cominciano. Cominciano a mostrarti occhiali con la passione di uno scozzese per i suoi whiskey.

Banalizzandolo, Visiva è un negozio di occhiali. Visiva è un luogo dove l’occhiale viene ricercato, viene vissuto.
Non è un lavoro. Lo capisci immediatamente. E’, prima di tutto, una passione. E’ una forma di espressione, un modo di essere, è un’estetica, è un piacere. Molto personale. Ma condiviso volentieri.

Non con i marchi “canonici”. Se pensate di trovare il Persol d’ordinanza, il Rayban da piazza e il Carrera da dancefloor, ci rimarrete un po’ male. Avrete sbagliato posto. Vi verrà detto con la massima cortesia, ma avrete sbagliato posto.

C’è anche un po’ di Costa Azzurra, a dir la verità.

 

 

PERCHE’ HAI PENSATO AD UN NEGOZIO DI OCCHIALI DI QUESTO TIPO? SECONDO TE IL TUO NEGOZIO E’ DIVERSO DAGLI ALTRI CHE VENDONO OCCHIALI?

Apart é una bottega diversa, esprime un concetto alla base di tutto, l’individualità: trovi occhiali unici, con una storia, aziende di ricerca, Icone senza tempo. Apart é proiettato nel futuro con un occhio sempre al passato. Dark e poesia, luce e penombra.

HAI UN ANEDDOTO DA RACCONTARE SUL NEGOZIO APART?

Una delle nostre vetrine ospita capi d’abbigliarnento vintage in collaborazione con Claudia Toninelli (Sottosopra33). Era esposto un abito da cocktail anni ’50 americano abbinato ad un occhiaie Oliver Goldsmith. In quei giorni Fanny Ardant era a Verona per uno spettacolo al Teatro Romano e passando davanti al negozio è rimasta folgorata dalla vetrina al punto di mandare il suo agente a ritirare occhiaie e vestito…

PENSI CHE IL TUO NEGOZIO STIA “BENE A VERONA?

Verona è una città a portata d’uomo, adatta a chi vuole incontrare l’arte e conoscerla da vicino. Apart si colloca naturalmente in questo contesto: é in equilibrio tra la storia dei monumenti scaligeri e l’avanguardia della nostra continua ricerca estetica e stilistica. La location e l’interno del negozio trasmettono codici di epoche lontane; pavimenti conservati del 1300, ferro battuto, pietra.

PERCHE’ UN TURISTA NON PUO’ PERDERE APART?

Un turista che viene a Verona ed entra da Apart, trova uno spazio sensoriale, un viaggio tra epoca passata e futura, prodotti di ricerca identificativi della propria personalità, oltre a competenza e professionalità indispensabili nel nostro lavoro. Si possono provare occhiali unici camminando su un pavimento che originariamente era una stalla. Mobili in ferro presi da un laboratorio elettrotecnico, tecnologie, design minimal-razoinal-futurista. Berlino e Parigi alle Arche.

 

Un cliente che entra nel circuito Salmon:

– può godere di uno sconto del 15% su tutto il prodotto in esposizione

– sul secondo acquisto 20% di sconto (no moscot)

– una garanzia aggiuntiva gratuita / Visiva Care

– servizio di consulenza gratuita e personalizzata su appuntamento (vista/sole)

 

apart

apart

apart

apart

apart

You might also like
X