Cari pesciolini,

non avrei voluto scrivere su questo tema, perché non è certo salmonide …  ma vedo che state seguendo la corrente e state per schiantarvi contro uno scoglio quindi, da brava Zia Salmona, devo intervenire e mettervi in guardia dai pericoli del caso della settimana.

La gravidanza dei Ferragnez? Tranquilli, non credo possiate restare incinti via IG.

L’indipendenza veneta e catalana? Calma, il tank non va ancora a spasso su e giù per la Rambla.

No, il topic è la festa che dà inizio alla fine: Halloween.

 

Pesciolotte, parlo soprattutto a Voi.

Quella di stasera è la festa di Ognissanti, la notte degli spiriti, la rinascita dei morti viventi: non quella delle morte di ca**o. Chiariamo quindi che i travestimenti a tema NON sono:

  • sexy vampira succhiasangue (e chissà cos’altro)
  • zombie battona dell’aldilà
  • streghetta meretrice notturna
  • fantasmina squillo H 24
  • sposa cadavere fedifraga
  • scheletrina licenziosa
  • diavoletta lussuriosa del secondo cerchio

 

Lo dico per voi, perché con questi outfit l’unico morto vivente che potete accalappiare è quello che risorge un paio di volte l’anno per le feste comandate e che l’ultima volta che ha visto una donna, era su Postalmarket. Quindi, mie amatissime, datevi un contegno e lasciate le banalità da ergastolana in libera uscita a quelle senza fantasia, cercando di utilizzare l’ironia. Vestitevi da olio di palma – che è il più temuto dalle multinazionali e dalle massaie – da lettera di Equitalia, cosa che fa spaventare anche i più tenebrosi o magari da opinionista dei programmi di Rete4, che di quelli sì che bisogna aver paura.

 

Halloween

 

E sapete di cos’altro dovremmo aver paura?

Di tutti quelli che, giudicandoci per come siamo vestite o da quanta voglia abbiamo di fare festa, si sentono liberi di fare gli stro**i e prendersi confidenze (se non peggio) che non gli abbiamo dato.

Ecco quindi il mio consiglio, pescioline mie:

divertitevi sempre, ma state attente .. o per dirla alla halloweeniana maniera: usate la zucca.

 

Salmona Pastura

You might also like
X