Stavo facendo due conti e pensavo che ormai, tra una primavera e l’altra, stiamo un po’ tutti girando attorno (o lo faremo a breve) alla boa col numero TRE ZERO. Ma tranquilli: non ho intenzione di parlarvi del dato numerico, delle abitudini che cambiano, della presunta fase discendente che dovrebbe iniziare dopo aver fatto un’inversione a U attorno al segnatempo galleggiante.
Quello che sento di volervi dire oggi, miei pesciolini, riguarda più che altro quello che viene prima, mentre nuotate più o meno affannosamente verso la boa e quello di cui dover tenere conto una volta svoltato l’angolo.
È chiaro che, quando incontrate qualcuno che ha suppergiù la vostra età, dovete fare pace col fatto che anche quell’essere squamato abbia un passato, un percorso, una nuotata incredibilmente felice o brutalmente faticosa alle spalle.

E qui veniamo al dunque, alla patata bollente, al nodo nella spazzola, al brufolo sul naso:
gli/le EX, perché poi alla fine è con quell* e coi detriti del loro passaggio che dovete fare i conti.
Sapete che dovete fare?
È semplice, accettateli.
Non fosse altro perché ANCHE VOI avete una vita precedente e perché ANCHE VOI, se siete lì, lo dovete ai vostri/e ex.

Eccovi che vi sento già obbiettare “Eh sì, ma, però il suo ex fa questo blabla..”. NO, non avete da obiettare nulla.
Quella è la sua vita, non la vostra.
Voi, dal vostro lato del mare, potete solo comportarvi al meglio delle vostre possibilità perché la cosa funzioni, se davvero vi interessa provare ad avere quell’essere squamato a fianco per qualche bracciata nelle acque blu dell’oceano.
E poi guardate il lato positivo: il salmone che avete davanti ha già attraversato sufficienti mari, laghi e oceani da aver conosciuto le faune terrene, acquatiche e anfibie di mezzo mondo e aver così scoperto cosa vuole. Il che è un bel vantaggio, in termini di economia di tempo.

Ora, io non dico di fregarsene, perché non è giusto, ma vi dico anche che impicciarsi una relazione in cui non si è stati inviati è estremamente controproducente e se quello che avete di fronte vuole tornare alla sue precedente vita, lo farà in ogni caso… ma non è una cosa che dipende da voi, né dall’ostruzionismo che farete.
Voi cercate solo di non farvi male.
In fondo, anche la seconda moglie di Albano era gelosa di Romina e cos’ha ottenuto facendo la pazza a reti unificate?
Direi nulla, a parte rendersi ridicola: Albano e Romina continuano a non stare insieme.
(Ma fanno un sacco di soldi fingendo di sì.)
Felicità.

Salmona Pastura 

You might also like
X