Maggio, 2019

Questo è un evento ripetuto

11Mag14:30L’IPOGEO DI S. MARIA IN STELLE - Visita Italia Nostra sezione di Verona14:30 Ipogeo Stelle

Dettagli evento

SABATO 11 MAGGIO 2019 ore 15.00: primo turno (max 15 persone)
SABATO 18 MAGGIO 2019 ore 15.00: secondo turno (solo per adesioni superiori a 15) 

UN PREZIOSO TESORO VERONESE NASCOSTO, RIPORTATO ALLA LUCE GRAZIE AD UN SAPIENTE RESTAURO: L’IPOGEO DI S. MARIA IN STELLE.

ORE 14.30: Partenza per Santa Maria in Stelle, con ritrovo nel parcheggio subito all’esterno della Porta Vescovo: venendo dalla città, al semaforo posto sotto l’arco della Porta stessa girare a destra.

L’Ipogeo (detto anche Pantheon) si trova nella frazione veronese di Santa Maria in Stelle. Si tratta di una struttura sotterranea, risalente al III secolo d.C., a circa 4 metri di profondità, al di sotto della chiesa parrocchiale di S. Maria Assunta, la quale ha un’elegante facciata neo-romanica a fasce bianche e marroni. Qui inizia la visita guidata nell’attuale ingresso, realizzato nel XIX secolo (non è quello originale, che era al centro della piazza): un luogo magico ricco di storia, qualcosa che è rimasto celato a lungo e che è riemerso grazie a un importante restauro con interventi che sono stati portati a termine nel 2018 consentendo la riapertura del sito archeologico, considerato un esempio di monumento rappresentativo del periodo romano paleocristiano. Si pensa che il sito abbia svolto funzione di complesso funerario o di acquedotto o di ninfeo per incanalare le acque che sgorgano da una fonte sotterranea. Esso venne poi adattato, a partire dal IV secolo d.C., a cappella per il culto cristiano e fu utilizzato come tale fino al XII secolo. Vi si accede tramite una scala che termina in una nicchia con statua di togato, il committente Publio Pomponio Corneliano. Il percorso si articola in varie sezioni. Si inizia con un cunicolo dalle pareti decorate che conduce ad un atrio, affrescato, utilizzato come fonte battesimale: si distingue bene la figura biblica di Daniele nella fossa dei Leoni. A seguire un altro corridoio per lo scorrimento delle acque, una cella anch’essa ricca di decorazioni alle pareti e mosaico policromo nella pavimentazione.

L’insieme degli affreschi doveva costituire un elemento dottrinale molto importante per i primi cristiani che qui ricevevano la loro iniziazione. Ma ciò che più stupisce e meraviglia è la parte finale: un’“aula” semicircolare e una piccola nicchia, tripudio di colori, scene, simbologie e geometrie suggestive, dalla prospettiva illusionistica, creata dagli abilissimi e anonimi artisti paleocristiani. Si conclude con un bellissimo cielo stellato che ha dato il nome al paese di S. Maria in Stelle. La visita guidata si svolge in parte all’aperto, con spiegazioni della storia e dell’evoluzione architettonica della chiesa e del pantheon, e in parte all’interno dell’Ipogeo, dove però non si può sostare a lungo. La durata totale della visita (tra esterni ed interni) è di circa 40 minuti. Il microclima va salvaguardato e si può scendere in numero
non superiore a 5 persone. E’ opportuno vestire abiti adeguati e calzare scarpe comode. Inoltre, all’interno del sito è vietato scattare foto o filmare video.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE : € 8.00 per i soci e 10.00 per i non soci.
Per maggiori informazioni:
www.italianostravr.it
verona@italianostra.org

Orario

(Sabato) 14:30

Luogo

Ipogeo Stelle

Via Pantheon, 20, 37142 Verona

Organizzatore

Italia Nostra sezione di Verona

X