Luglio, 2020

09Lug(Lug 9)18:3011(Lug 11)23:30B R I D G E F I L M F E S T I V A L 2 0 2 0 _ H o m e l a n d18:30 - 23:30 (11) Bridge Film FestivalTipologia evento:cinema

Dettagli evento

da un’idea di
➹ ↷↬ Diplom Art ↬ ↷➹
in collaborazione con
Canoa Club Verona
presentano

➹ ↷↬ BRIDGE FILM FESTIVAL 2020 ↬ ↷➹
7th Edition
HOMELAND
Generazione Z

9-10-11 LUGLIO
presso l’antica dogana di FIUME
quartiere filippini

🍀 Evento COVID 19 friendly 🍀
social distance, sedie ad un metro per un metro, chiediamo l’utilizzo della mascherina all’entrata fino al raggiungimento della propria sedia, erogatori disinfettanti in ogni dove e vi proveremo persino la febbre all’entrata! Tutto questo perché abbiamo voglia di vedervi e lo possiamo fare solo se in sicurezza.

🌊🔺Evento di raccolta fondi per il Canoa Club Verona🔺🌊
Nonostante le diverse vicissitudini di questo simpatico 2020 il Canoa Club Verona non ha smesso di sognare, insieme e con i suoi soci è riuscito a ristrutturare il bagno e l’entrata della Dogana per renderlo accessibili a tutti. Anche noi siamo dei sognatori e vogliamo aiutarli perché ancora molti sono i lavori da fare.

IMPORTANTE
➹ ↷↬ i film saranno proiettati in lingua originale con sottotitoli
➹ ↷↬ l’ingresso alle proiezione è esclusivo dei SOLI SOCI Diplomart previo pretesseramento OBBLIGATORIO online sul sito diplomart.org
POSTI LIMITATI a 90

➹ ↷↬ ecco il link per pre tesserarsi online in 3 secondi!
https://docs.google.com/forms/d/1FB8rwUzR-XYV1_5CYReQNgziIamSq7MzI_wJ8koZd3Q/edit?fbclid=IwAR2MlBAFYEXcmVugTLnZDf2YA48IDKQJ6zeypJTWhVyy0elt_V2rZEmt9Lg

************************************************************

IL TEMA
Homeland o Generazione Z 🤟🤟🤟🤟🤟🤟🤟🤟🤟

Sono i successori dei Millenials, figli del primo millennio, primi “Nativi digitali”. Sono cresciuti tra smartphone, Tablet e schermi al plasma che hanno approcciato spontaneamente senza doverne leggere le istruzioni. I loro guru sono gli influencers e gli youtubers, intrecciano relazioni e si documentano nuotando nell’immensità della rete che per loro è più rassicurante e protettiva di una realtà che potrebbe portare delusioni emotive e psicologiche. Ma è così dappertutto nel mondo?
In questa settima edizione del Bridge Film Festival 2020 ci piacerebbe conoscerli meglio e capire se sono veramente così come si descrivono.
Si dice che siano meno insicuri dei loro predecessori che hanno assistito all’apocalisse dell’11 settembre 2001, più intraprendenti ma non amanti di una vita rischiosa: con internet puoi rimanere paradossalmente immobile pur muovendoti ad una velocità siderale. Dicono che siano molto realisti e concreti perché hanno vissuto in famiglia i problemi della grande crisi del 2000 attraverso le incertezze e le ansie dei propri genitori, non credono al mantra, tanto amato dai più viziati Millennials, del rincorrere i propri sogni ma puntano ad un lavoro imprenditoriale e sperimentano formazioni professionali per lavori che ancora non esistono ma che potenzialmente potrebbero forse loro stessi inventare.
Homeland, una generazione destinata a rimanere a casa, senza più la voglia di partire e andare in giro per il mondo perché nati in un mondo già globalizzato che non ha orizzonti né confini che li possa ostacolare, né barriere di connessione? Forse per questo sono più altruisti, perché nell’altro e nel diverso vedono loro stessi e la diversità è casomai un valore aggiunto? Sembrano non essere per nulla spaventati dalla differenza di genere o di etnia, né dalla consapevolezza di dover faticare per trovare un lavoro e di doverlo adattare ad esigenze di mercato fluido in continuo cambiamento.
Sono nati in una società già in crisi, mutevole e instabile, e in questa sanno come muoversi. Forse proprio per questo appaiono più attaccati alle proprie radici, più protettivi delle tradizioni, custodi del loro pianeta, a tutto quello che rappresenta per loro l’unico appiglio fermo nel flusso mediatico del loro esistere. Vogliamo conoscerli, dal Nord al Sud, da Occidente ad Oriente, sulle rive del fiume Adige vogliamo osservare e connetterci con il loro che è anche il nostro mondo.

************************************************************
∆ LA NOSTRA GIURIA ∆

Alberto Scandola professore di Cinema presso #UniVR
Alessandro Anderloni direttore artistico del Film Festival della Lessinia
Prisca Ravazzin direttrice di Incontra – Festival delle Relazioni
Roberto Bechis presidente dei Circolo del Cinema

***********************************************************

∆ PROGRAMMA ∆
ed ecco i film di questa sesta edizione

➹ ↷↬ GIOVEDìì 9 LUGLIO 2020 ➹ ↷↬
🔺 ore 21:00 in collaborazione con il Circolo del Cinema
sconto di 2 euro ai soci del Circolo

⨳ IMMORTAL by Ksenia Okhapkina (2019) 1h 1min | Documentario | RUSSIA-ESTONIA
Il film, ambientato in una città industriale nord-occidentale della Russia, rivela i meccanismi che inducono gli esseri umani a diventare volontariamente una risorsa per lo stato. Una persona può mai essere libera in una società imperialista, dove strutture intricate e oscure prendono il controllo della propria mentalità fin dalla tenera età? Il film guarda alla realizzazione di un cittadino russo da una nuova prospettiva. L’aspetto sottile ma esigente della regista rivela “il sistema” in tutti gli aspetti della vita quotidiana. Cosa succede al libero arbitrio e all’autodeterminazione delle persone in tali condizioni? Il film è un piacere nietzscheano, che pone la domanda esistenziale di base: un essere umano è mai nato libero?

⨳ SEARCHING EVA by Pia Hellenthal (2019) 85 min |Documentario | GERMANIA
Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
Eva – 25 anni – vagabonda, sbandata, berlinese, poetessa padrona di un animale domestico, sex worker, vergine, ex tossicodipendente, casalinga, femminista, modella – ha dichiarato, quando aveva 14 anni, che il concetto di privacy è ormai superato. Il film è il racconto di una donna cresciuta nell’era di Internet che ha deciso di fare della sua crescita personale uno spettacolo pubblico sfidando le convenzioni e il concetto comune di ciò che “una donna dovrebbe essere”.
Consiste nello spacchettare un prodotto che si è acquistato davanti alla webcam e commentare quindi il contenuto dell’involucro in condivisione. Eva di fatto da tempo ‘spacchetta’ se stessa e la propria esistenza. Si mette a nudo in senso sia letterale che figurato. Però viene un dubbio: e se avesse avuto ragione Gilles Deleuze quando affermava: “Quando non abbiamo più segreti, non abbiamo niente da nascondere. Noi stessi siamo diventati un segreto, siamo noi stessi che ci nascondiamo?”

➹ ↷↬ VENERDì 10 LUGLIO 2020 ➹ ↷↬
🔺 ore 21:00

⨳ DIVE_ RITUALS IN WATER by Hanna Björk Valsdottir, Elin Hansdottir, Anna Run Tryggvadottir (2019) | 74 min | Documentario | ISLANDA
Tre registe esplorano il mondo sensoriale dei neonati in questa deliziosa rappresentazione di una classe di nuoto infantile non convenzionale. Negli ultimi 25 anni, l’istruttore di nuoto Snorri Magnusson ha spinto i confini di ciò che crediamo siano capaci i piccoli umani. La sua piscina circolare bagnata dal sole tra le innevate montagne islandesi è un santuario unico, creando uno spazio prezioso per i genitori e i loro bambini. Il dolce senso del gioco di Snorri ispira fascino e gioia e i bambini si gettano nell’acqua cristallina con abbandono o equilibrio in alto sulle sue mani, strillando di gioia. Lavora con i bambini e i loro genitori, usando vocalizzazioni ritmiche per incoraggiarli a nuotare insieme. Insegnante addestrato, Snorri stupisce gli psicologi dello sviluppo con la sua capacità di comprendere la psiche della prima infanzia – “uno, due, tre, tuffarsi!”. Il delicato paesaggio sonoro vibrazionale e la lussureggiante cinematografia subacquea lo rendono un must meditativo.

➹ ↷↬ SABATO 11 LUGLIO 2020 ➹ ↷↬
🔺 the shortest night
in collaborazione con
Zalab || Film Festival della Lessinia || Ennesimo Film Festival
ore 21:00

************************************************************

EVENTI EXTRA

➹ ↷↬ Sabato 11 luglio 2020 ➹ ↷↬
ore 18:00
SUNSET IN THE RIVER
ritrovo a san fermo
discesa in gommone al tramonto, con aperitivo in dogana.
in collaborazione con Adige Rafting Verona
Per prenotazioni: Email: info@adigerafting.it
Cellulare: +39 347 8892498
adulti 20 euro | bambini 15 euro

ore 19:30
➹ ↷↬ Fontanablu
LIVE CONCERT ➹ ↷↬
rigorosamente seduti e distanziati ma nessuno potrà impedirci di cantare insieme sulle loro note psichedeliche :).
https://www.instagram.com/_fontanablu_/?hl=it
I Fontanablu nascono gradualmente, fino a trovare l’attuale formazione nel gennaio 2019.
Il punto di partenza sono le canzoni scritte da Matteo Fontanabona, che vengono riarrangiate con una nuova orchestrazione e si trasformano in qualcosa di più elaborato,
dove ciascun componente dà il suo apporto. Il cantautorato denso di venature western con reminiscenze psichedeliche dell’autore allarga allora il suo orizzonte verso generi diversi,
di difficile definizione (almeno per noi). Alla base, comunque, resta l’ironia dei testi e un atteggiamento intimamente punk.

ore 20:00
➹ ↷↬ PERFORMANCE
_PRIMA SERATA 9 LUGLIO:_
-Performance Homeland (Lya.ko Project) Chor. Debora Lyaa Scandolara
-Performance Ospite al BFF 2020 di Lorenzo Brock e Paola Manghisi. Coreografie di Lorenzo Brock e Paola Manghisi A.K.A. Madre e Figlio.

_SECONDA SERATA 10 LUGLIO:_
-Performance Homeland (Lyako Project) Chor. Debora Lyaa Scandolara
-Performance ospite al BFF 2020 LPP PROJECT con “Left In” Coreografie di Katia Tubini.

_TERZA SERATA 11 LUGLIO_
-Performance Homeland di Lyako Project. Chor. Debora Lyaa Scandolara
-Performance ospite al BFF 2020 ADT Advance Dance Training sez. Atelier diretto da Greta Bragantini con “Ehi Siri, Ok Google” Coreografie di Debora Lyaa Scandolara

************************************************************
∆ BRIDGeFF BAR ∆
solo per i soci

∴ Cocktails and Market
by Archivio∴ ogni giorno studiati per il tema della serata in collaborazione con Lo scaffale perturbante Insunsit Tom Colbie Art

∴ da Giovedì a Sabato
Osteria Nosetta e Dolciaria Cantonucci finger food vegani, vegetariani, carnivori and wine.

∴ Birra Birrificio Mastro Matto∴

************************************************************
🔺 Chi Siamo?
» presentatori
Federica Quattrina e Lorenzo Bassotto
» grafiche
Bananastudio, illustrazioni Giacomo Trivellini, animazione Gloria Marsiglio, Dark Moto Studio.
» Trailer
Insunsit // Lo Spazio // Lo scaffale Perturbante // Tom Colbie Art // Rocket Radio // Salmon Magazine // Armilla // River // Bogon// Associazione SDV// Urbs-Picta // Film Festival della Lessinia // Circolo del Cinema // Balera Veronetta // ADT Advanced Dance Training // Osteria Nosetta​ // Archivio​ // Birrificio Mastro Matto​ // Dolciaria Cantonucci // Adige Rafting Verona​ // Debora Lyaa Scandolara​ // Bam Bam Teatro // e tutti i volontari e molti altri…

» illuminazione/ allestimenti
Bridge Film Festival

************************************************************

➹ ↷↬ tessera 5 euro //
dalle 19:00 con contributo associativo minimo a serata 5 euro || Ma….
🔺 siete studenti Università degli Studi di Verona?
🔺 siete Studenti Per – Accademia di Belle Arti Verona?
🔺 siete soci del Canoa Club Verona o di Adige Rafting Verona?
Quando AL PRIMO ACCESSO all’entrata incontrerete il TEAM DEL BFF
mostrate il vostro documento, pagherete solo i 5 euro di tessera associativa!

🔺evento plastic free 🔺
🔺evento accessibile a tutti🔺

Orario

9 (Giovedì) 18:30 - 11 (Sabato) 23:30

Luogo

Bridge Film Festival

via dogana 2, Verona

X