fbpx

Novembre, 2018

14Nov20:45HOW TO ADHD - Iperattivo o svogliato: cosa si nasconde dietro questi comportamenti?20:45 Biblioteca di Sona "Pietro Maggi"Tipologia evento:conferenza/incontro,>Tutti gli eventi<

Dettagli evento

Iperattivo o svogliato:
cosa si nasconde dietro questi comportamenti?

 

Evento intitolato
HOW TO ADHD – Iperattivo o svogliato: cosa si nasconde dietro questi comportamenti?

Mercoledì 14 Novembre presso la Biblioteca di Sona “Pietro Maggi”, alle ore 20.45

 

L’EVENTO
I ragazzi del progetto Gutenberg propongono una serata fuori dagli schemi alla scoperta dell’ ADHD (Attention Deficit, Hyperactivity disorder) conosciuta più semplicemente come disturbo dell’attenzione e iperattività. La serata si rivolge in particolar modo a genitori ed educatori, ma è aperta a chiunque sia curioso.

Un tempo, neanche troppo lontano, i bambini iperattivi erano definiti bambini con “l’argento vivo dentro”. Effettivamente questa “tipologia” di bambini è stata sempre presente nelle aule scolastiche: normalmente erano quelli che finivano spesso dietro la lavagna in punizione, si guadagnavano una buona dose di bacchettate sulle mani, oppure corredati da un gran paio di orecchie d’asino erano costretti a fare il giro delle aule della scuola frequentata.

Con il supporto due esperte (le psicologhe Margherita Brunetto e Marianna Marconcini) si avrà l’opportunità di fare chiarezza su un disturbo, l’ADHD,  per alcuni sconosciuto e per altri frainteso, ma che fa parte della nostra quotidianità più di quanto ci aspetteremmo. L’incontro tratterà anche la fondatezza scientifica e le tipologie di terapia/trattamento proposte.

E chi questo disturbo lo vive tutti i giorni, cosa ne pensa? Lo scopriremo grazie al giovane Enrico Corradi, che racconterà la sua esperienza nel convivere con l’ADHD, e che ci dice che: “Disturbo non è sinonimo di malattia. Una sindrome non definisce chi siamo. Il disturbo è diverso dal sintomo. Per questo motivo, anche se può sembrare difficile da credere, esiste un lato positivo dell’ADHD che può farci cambiare idea su questa mancanza di attenzione, sull’impossibilità di portare a termine un compito o l’impulsività che consideriamo sempre negativa”.

Gli allestimenti, poi, rispondono alla voglia di fare un evento che non sia informativo e impostato, ma in cui creare un clima intimo e informale, fra qualche fetta di torta, un buon caffè, cuscinoni e luci soffuse. Il pubblico non deve sentirsi intimorito, ma coinvolto e libero di fare domande ed esporre i proprio dubbi.

 

I RELATORI
Enrico Corradi Promotore e co-relatore della serata, conoscitore e ricercatore in materia di psicologia, scienze cognitive ci introdurrà nella serata parlandoci della sua esperienza diretta con l’ADHD, ed altri interessanti spunti di riflessione sulla tematica attraverso contenuti multimediali e il racconto della sua esperienza.

Margherita Brunetto Psicologa specializzata in attività clinica di valutazione e trattamento dei disturbi specifici dell’apprendimento (dislessia, disortografia, disgrafia, discalculia) e di altre difficoltà di apprendimento (comprensione del testo, problem solving, produzione del testo, abilità visuo-spaziali, attenzione).
Si occupa di interventi riabilitativi o di potenziamento per studenti con disturbi specifici di apprendimento o altre difficoltà di apprendimento scolastico, percorsi individuali e di gruppo per l’acquisizione di un efficace metodo di studio, valutazione e trattamento dei disturbi da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) e di altre, problematiche del comportamento, consulenze psicoeducative a genitori, insegnanti, educatori.

Marianna Marconcini Psicologa dello sviluppo e dell’intervento nella scuola, specializzata in disturbi dell’apprendimento e difficoltà scolastiche.

 

Enrico organizza la serata tramite il Progetto Gutenberg (di cui è volontario), un progetto comunale di

cittadinanza attiva dove dieci ragazzi (tra i 18 e 29 anni) animano gli spazi della Biblioteca di Sona. L’obiettivo del progetto è quello di aggregare i giovani attorno ad attività concrete che rispondono ad esigenze del territorio. L’idea che sta alla base di Gutenberg è credere che dalle piccole attenzioni verso i luoghi e le persone che vivono intorno a noi e da un desiderio di miglioramento di ciò che ci circonda, nascano e crescano i progetti più importanti.

 

Link evento FB
https://www.facebook.com/events/499401700555471/

Orario

(Mercoledì) 20:45

Luogo

Biblioteca di Sona "Pietro Maggi"

Piazza della Vittoria, 11, 37060 Sona

X