Ottobre, 2020

30Ott19:3022:30Il Cóvolo e il ghiaccio del Cocito - Teatro Orlandi19:30 - 22:30 Teatro OrlandiTipologia evento:live,teatro

Dettagli evento

Alessandro Anderloni interpreta il XXXIII canto dell’Inferno di Dante
Se Dante visitò davvero il Cóvolo, fu la morfologia della grotta, con le diverse stratificazioni di roccia, a ispirargli la forma dei cerchi infernali. La discesa tra i massi verso il fondo, tanto simile a quella lungo le ruine che il pellegrino dovette percorrere nel cammino infernale, gli svelò a poco a poco l’immensità della caverna. Arrivato ai piedi della frana, Dante si trovò di fronte al ghiaccio che allora si formava sul fondo. Qui il Poeta immaginò il tappo del regno dolente, nel centro della Terra dove, imprigionato dal ghiaccio che lui stesso crea con il vento gelido delle sue sei ali, dimora Lucifero, «lo ’mperador del doloroso regno», a masticare i tre traditori, come il Conte Ugolino mastica la testa dell’Arcivescovo Ruggeri, nella straziante scena narrata dal canto XXXIII di Inferno.
Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili, nel rispetto delle normative anti Covid, con prenotazione obbligatoria scrivendo a lefalie@lefalie.it

Orario

(Venerdì) 19:30 - 22:30

Luogo

Teatro Orlandi

Piazza Vittoria, 1, 37030 Velo Veronese

Organizzatore

Salmon Magazine

X