A RED ZONE puoi bere vini selezionati e un’ottima birra nazionale, mangiare prodotti tipici, salumi e formaggi del territorio, gustare pizze, torte e pane confezionati artigianalmente con ingredienti genuini.
A RED ZONE puoi trovare allestimenti di oggetti d’arte, assistere a concerti, presentazione di libri,partecipare a conferenze, vedere un film. A RED ZONE ti si offre la disponibilità di realizzare rinfreschi, corsi, convegni e mostre d’arte.
 
IERI
“La Proletaria” nasce nell’immediato dopoguerra come cooperativa di consumo. I soci fondatori, prendendo come esempio l’esperienza delle imprese collettive dei lavoratori del marmo, decidono di costituirsi in società per l’apertura di una bottega di generi alimentari, riappropriandosi così della libertà di potersi rifornire autonomamente. Infatti, prima il duro periodo del ventennio fascista, poi la guerra, con le tessere annonarie che razionavano gli alimenti e i generi di prima necessità, avevano costretto gli abitanti di San Giorgio (come del resto in tutta Italia) a ricorrere al mercato nero subendo così le angherie di bottegai con pochi scrupoli. Con la Liberazione, la rabbia anziché tramutarsi in vendetta si trasforma in uno straordinario meccanismo di solidarietà: si apre il negozio della cooperativa.
 
OGGI
Il negozio originario è rimasto attivo fino alla fine degli anni ottanta poi, anche a seguito di un ricambio generazionale, si sono assunti altri obiettivi. La nuova generazione è composta principalmente da chi la guerra, la sofferenza e la fame non le ha vissute e dunque può solo immaginare e tentare di capire quanto è accaduto. Adesso la fame non è più quella del cibo per lo stomaco ma quella di cibo per la mente. In altre parole, alla mutualità “classica” la cooperativa ha aggiunto l’impegno di promuovere la crescita della cultura in generale ed in particolare di San Giorgio e della Valpolicella.
 
“La Proletaria”
è nata da persone determinate a sopravvivere senza scendere a compromessi, offrendosi spontaneamente e gratuitamente per la costruzione di un luogo che fosse patrimonio collettivo e che si elevasse a simbolo di un’autonomia sociale: l’edificio che ospita Red Zone ne è l’eredità tangibile.
 
RED ZONE,
quindi, per la cooperativa rappresenta non solo un’attività commerciale ma un nucleo forte attorno al quale sviluppare e coordinare iniziative sociali e culturali.
 
San Giorgio Ingannapoltron,
un borgo, stretto attorno alla pieve, costruito della stessa pietra calcarea sulla quale saldamente poggia, ritrovamenti archeologici ne testimoniano il ricco passato.
Un museo archeologico raccoglie le testimonianze antiche, così come il sagrato della Pieve ospita ritrovamenti romani.
Sentieri segnalati permettono la scoperta
 
  • Io non ho bisogno di denaro. Ho bisogno di sentimenti, di parole, di parole scelte sapientemente, di fiori detti pensieri, di rose dette presenze, di sogni che abitino gli alberi, di canzoni che facciano danzare le statue, di stelle che mormorino all’orecchio degli amanti…. Ho bisogno di poesia, questa magia che brucia la pesantezza delle parole, che risveglia le emozioni e dà colori nuovi.
  • Alda Merini (1931-2009)

Gennaio 2021

14OttEvento giornaliero14GenL'arte al Caffè Mazzanti: Rino Merzari(Evento giornaliero) Casa Mazzanti CaffèTipologia evento:arte

05Gen21:0023:45Verona Language Hackers - language exchange meeting21:00 - 23:45 Osteria Ai PretiTipologia evento:altro

07Gen20:00Revival Therapy - Musica 70' 80' 90'20:00 Cohen VeronaTipologia evento:elettronica/djSet,music

12Gen21:0023:45Verona Language Hackers - language exchange meeting21:00 - 23:45 Osteria Ai PretiTipologia evento:altro

14Gen20:00Revival Therapy - Musica 70' 80' 90'20:00 Cohen VeronaTipologia evento:elettronica/djSet,music

19Gen(Gen 19)18:0016Feb(Feb 16)19:00Condividere la memoria - "Nel cammino di Primo Levi"18:00 - (Febbraio 16) 19:00 Tipologia evento:conferenza/incontro,libri,Reading

19Gen21:0023:45Verona Language Hackers - language exchange meeting21:00 - 23:45 Osteria Ai PretiTipologia evento:altro

21Gen20:00Revival Therapy - Musica 70' 80' 90'20:00 Cohen VeronaTipologia evento:elettronica/djSet,music

22Gen18:0019:30Dona ora ai migranti in Bosnia18:00 - 19:30 Chiesa San Felice Extra

23Gen18:0019:30Dona ora ai migranti in Bosnia18:00 - 19:30 Chiesa San Felice Extra

Up Next:
GOLOSINE37136
Write a response … Close responses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like
X