Ciao pesciolini e pescioline, Zia Salmona è tornata!
So benissimo che state pensando “Quella s**onza ci ha mollati qua, come tutte le altre: siè fidanzata ed è sparita… e ora è tornata single e vuole tornare sulla piazza.
S B A G L I A T O
La molla del mio piccolo moonwalk su queste pagine è tutt’altra.
Volete saperla? Vabbè, io ve lo dico lo stesso.
Sono cambiate un sacco di cose dall’ultima volta, ma tutte drasticamente in meglio.
E sapete perché? Perché quel vecchio detto che la fortuna aiuta gli audaci è incredibilmente vero, ma solo se l’audace ha voglia di farsi un culo così.
Un esempio: io, ma non vi ammorberò coi dettagli autobiografici.
Un altro esempio: Meghan Markle. L’audacia di sposarsi Harry contro la sua famiglia, l’audacia di divorziare dalla Corona … e la voglia di lavorare. Avete capito bene, lavorare.
(Cioè magari farà comunque un lavoro bellissimo, divertentissimo e pagato tantissimo per carità, ma è onorevole che desideri farsi un po’ il culo.)
Comunque questa non è un’arringa in difesa della cara Meghan che – a dirla tutta – lo sapeva già prima di sposarsi che il suo Harry non faceva l’operaio metalmeccanico. Questo è un articolo di Salmon, anzi è un pezzo a random color RAL 3022 e i più anziani sanno che in fondo al 3022 ci sta sempre una morale. Eccola.
La morale, miei amatissimi pesciolini, è che ci vuole un sacco di voglia di farsi il culo se volete arrivare da qualche parte. Ci vuole un sacco di impegno e non parlo solo di lavoro, ma anche con gli altri esseri umani e ittici, se si vuole costruire qualche cosa. Questo non significa che le relazioni umane debbano essere difficili, significa che le relazioni umane
devono essere prese seriamente, se volete andare da qualche parte con qualcuno.
E come nelle maratone, se la fatica all’inizio sembra enorme, dopo qualche km il cuore si abitua, inizi a tenere il fiato e d’un tratto non ti sembra neanche più di star correndo.
Nel frattempo faccio un brindisi a tutti i chilometri che ho già percorso e vi aspetto al traguardo. La bottiglia, la offre Meghan.

Write a response … Close responses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like

Salmon Magazine

X