Ieri siamo stati in uno dei posti meno cool di Verona per scoprire un progetto che è veramente una figata.

Piazza Brodolini, in pieno Borgo Roma, tra la Fiera, la Zai, le Golo e giganteschi palazzoni che ricordano le grandi periferie del disagio nelle grandi metropoli. Proprio lì, un gruppo volontario di cittadini normali volontari hanno in gestione uno spazio, in patto di sussidiarietà con il Comune, dove costantemente organizzano attività per vecchi, bambini, butei… tutti! Uno spazio che altrimenti non sarebbe “ca**to” da nessuno.

Ora, proprio quel luogo sarà teatro anche di CiStoAffareFuturo. Progetto incredibile finalizzato al coinvolgimento dei bamboccioni, quelli che si dice che non hanno mai voglia di fare una mazza, in più spazi come Piazza Brodolini sparsi in tutta la città di Verona: produrranno arredi, segnaletiche, video documentari e cortometraggi, spettacoli teatrali, mappature e chissà quante altre figate…

Proveremo noi a raccontarvelo ogni giorno, vi comunicheremo l’avanzamento dei lavori: non sappiamo bene cosa succederà ma di sicuro, ancora una volta, scopriremo un lato di Verona di cui non si parla abbastanza. Il lato più bello.

Tutto questo perché “Ci Sto? Affare futuro!” è uno degli 11 progetti vincitori del bando “Fermenti in Comune” promosso da ANCI in accordo con il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il Comune di Verona è capofila, i partner sono Energie Sociali, l’Albero e Zalab e le realtà coinvolte poi localmente sono decine… la scopriremo anche noi una per volta.

Write a response … Close responses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like

Salmon Magazine

X