Gennaio, 2019

17Gen19:3022:30Indovina chi viene a cena?19:30 - 22:30 CasaTipologia evento:conferenza/incontro

Dettagli evento

Una serata per conoscere il progetto Indovina chi viene a cena?_Verona, per partecipare a un contest culinario e per vedere i due corti “Indovina chi ti porto a cena?” di Amin Nour (vincitore del bando MigrArti 2018) e “Macedonia all’italiana” di Diana Pesci, entrambi presenti all’evento.
Calda accoglienza a cura di La Sobilla.

COS’È INDOVINA CHI VIENE A CENA?
Famiglie di origine straniera residenti nel territorio veronese aprono la propria casa per ospitare a cena un gruppo di persone interessate a conoscerne la cultura, le tradizioni e i piatti. Non è possibile scegliere il paese o la cucina preferita: i partecipanti si incontreranno per la prima volta a cena!
Nato a Torino nel 2011 grazie alla Rete Italiana di Cultura Popolare, il progetto è stato portato a Verona 6 anni fa da veronetta129 e con il supporto di Net Generation, Cookpad Italia e MAG Verona. Ad ora sono più di 200 i/le partecipanti e 28 le nazionalità delle famiglie coinvolte.

COME PARTECIPARE AL CONTEST?
Avete un buon palato? Potrete iscrivervi la sera stessa (i posti sono limitati) e vincere la partecipazione a una cena di Indovina!

AMIN NOUR
Amin Nour è nato in Somalia, a Mogadiscio. Durante la Guerra Civile, dopo la caduta di Siad Barre, assiste al genocidio di quasi tutta la sua famiglia. Amin viene salvato dal nonno che lo porta in Etiopia, insieme ai pochi familiari superstiti. Con il nonno attraversa a piedi il deserto in una marcia di oltre 450 km, riuscendo a scampare a numerosi pericoli e aggressioni. Il nonno rimarrà in Etiopia e Amin agli inizi degli anni 90 arriverà in Italia. Dopo due anni di infermieristica, frequenta, nel 2010, recitazione presso la NUCT (Scuola Internazionale di Cinema e televisione). È ora sceneggiatore, regista, produttore e attore.

DIANA PESCI
Nasce nel 1985. Entra in contatto con il mondo dello spettacolo già da adolescente con la compagnia teatrale “Gli Acrobati”, ricomprendo nel corso degli anni diversi ruoli. Nel 2012 partecipa al progetto Leonardo Da Vinci per l’organizzazione e la gestione di eventi culturali e si forma in Inghilterra nella realizzazione di progetti ed eventi culturali. Partecipa alla creazione di associazioni culturali (NoMade, NIBI, etc.) e collabora con realtà legate al mondo dello spettacolo e delle riprese video (HRN Live, ecc.). Nel 2017 si occupa del backstage del cortometraggio “Ambaradan” vincitore del bando MigrArti, nonché sul set come fotografa di scena. Nel 2018 partecipa e vince come operatrice video nella sezione “VerticalDoc”con il corto inchiesta “La pace all’improvviso” al Festival Internazionale Vertical Movie 2018. Nello stesso anno realizza, come regista e operatrice, il documentario-backstage “Macedonia all’italiana” vincitore del bando MigrArti 2018 insieme al cortometraggio “Indovina chi ti porto per cena” di Amin Nour, del quale è fotografa di scena.

//////////////////////////////////////////////////////
Ingresso libero con tessera consigliata / NO Parking!

Orario

(Giovedì) 19:30 - 22:30

Luogo

Casa

Salita Santo Sepolcro 6/b, 37129 Verona

X